Quantcast
Cronaca

Naufragio Concordia, gip respinge di nuovo l’istanza di Schettino sul timoniere indonesiano

Grosseto. Il gip Valeria Montesarchio ha rigettato per la seconda volta la richiesta di estensione
dell’incidente probatorio al timoniere indonesiano che capì male un ordine di Schettino virando dalla parte sbagliata.

L’istanza è stata fatta dall’avvocato Bruno Leporatti anche oggi dopo il primo tentativo fallito ieri al momento delle
questioni preliminari.

Il difensore di Schettino ha riproposto la questione nel corso della relazione dei consulenti della procura. Il gip per
questa richiesta si è ritirato in camera di consiglio per circa mezz’ora, sospendendo l’udienza. Al termine ha emesso
un’ordinanza in cui respinge la richiesta motivandola, come ieri, anche con la circostanza che al gip il timoniere non
risulta indagato e che comunque, semmai ci dovesse essere la necessità di coinvolgerlo successivamente, trattandosi di atti irripetibili l’incidente probatorio ne risulterebbe comunque “salvo”.