Quantcast
Sport

Mezza maratona RunRivieraRun, la classifica: ventitrè atleti sotto l’ora e venti minuti

Loano. Nonostante il meteo inclemente e i pochi gradi sopra lo zero, 588 podisti, dei quali 425 maschi e 163 femmine, hanno portato a termine la RunRivieraRun, mezza maratona che ha vissuto oggi la sua prima edizione.

Organizzata dall’Atletica Run Finale e da OroArgento Group, la competizione è partita da Varigotti, nella zona del Malpasso, alle ore 9,30. Il prepartenza è stato in parte condizionato dal maltempo. Già un’ora prima dello start tutti i partecipanti si sono radunati sul luogo del via, ma i frequenti rovesci d’acqua hanno portato molti podisti a restare al riparo fino a pochi minuti prima del via, riducendo al minimo il riscaldamento.

Alla partenza, la pioggia si è fatta da parte, permettendo alla gara di prendere il via in condizioni più abbordabili, anche se la strada, inevitabilmente, presentava molte pozzanghere. Attraversate Varigotti e Finalpia, i concorrenti sono transitati per via Brunenghi e per il centro di Finalborgo, dove c’era tanta gente ad applaudirli. Qui ha ripreso a piovere in maniera violenta, ma dopo la Caprazoppa l’acquazzone è cessato, anche se il vento freddo si è fatto sentire.

Il lungo rettilineo della via Aurelia ha portato i runners a Pietra Ligure, dove si è corso sul lungomare e nel centro. Poi nuovamente sull’Aurelia, e la pioggia è tornata a cadere, portando con sé una lieve grandinata. Il tratto conclusivo, sul lungomare di Loano, ha visto i corridori dare fondo alle ultime energie, fino a giungere alla linea del traguardo nei pressi del porto per onorare il motto dell’evento: “Tutti al traguardo, tutti vincitori”.

Il più rapido a coprire i 21,097 km è stato il tunisino Mehdi Khelifi, che ha preceduto di 15″ il marocchino Mohammed El Mounim. Dopo circa un minuto ha tagliato il traguardo Ahmed Nasef, anch’egli marocchino.

Tra le donne podio tutto italiano: ha primeggiato Ornella Ferrara con 1’33” di vantaggio di Monica Panuello e 2’45” su Viviana Rudasso.

Questi i primi 80 al traguardo:
1° Mehdi Khelifi (Atletica Amatori Acquaviva) 1h 06’53”
2° Mohammed El Mounim (Città di Genova) 1h 07’08”
3° Ahmed Nasef (Fanfulla Lodigiana) 1h 08’07”
4° Diego Abbatescianni (Atletica Palzola) 1h 09’11”
5° Corrado Mortillaro (Atletica Palzola) 1h 10’34”
6° Paolo Gallo (Orecchiella Garfagnana) 1h 10’40”
7° Luca Campanella (Cus Genova) 1h 10’46”
8° Valerio Brignone (Cambiaso Risso Running Team) 1h 11’00”
9° Salah Ouyat (Circuito Running) 1h 11’20”
10° Corrado Ramorino (Atletica Varazze) 1h 11’22”
11° Corrado Bado (Cambiaso Risso Running Team) 1h 11’25”
12° Ridha Chihaoui (Cambiaso Risso Running Team) 1h 11’37”
13° Bruno Giraudo (Cambiaso Risso Running Team) 1h 15’00”
14° Gabriele Tonon (Runners Loano) 1h 15’12”
15° Alessandro Ferrua (Albenga Runners) 1h 15’23”
16° Alberto Gattinoni (Gruppo Città di Genova) 1h 17’11”
17° Gilberto Fracchia (Atletica Varazze) 1h 18’02”
18° Ornella Ferrara (Bovisio Masciago) 1h 18’14”
19° Lorenzo Beretta (Villasantese) 1h 19’14”
20° Fabio Frontini (Atletica San Marco) 1h 19’44”
21° Monica Panuello (Dragonero) 1h 19’47”
22° Marco Corino (Dragonero) 1h 19’48”
23° Antonino Cuffaro (Monaco) 1h 19’52”
24° Marco Marangone (Biella Running) 1h 20’13”
25° Matteo Raimondi (Atletica Palzola) 1h 20’53”
26° Viviana Rudasso (Città di Genova) 1h 20’59”
27° Andrea Romano (Dragonero) 1h 21’36”
28° Stefano Rogliatti (Gruppo Interforze) 1h 21’36”
29° Ermanno Giordano (Atletica Run Finale) 1h 21’42”
30° Paolo Scicutella (Atletica Cinisello) 1h 21’44”
31° Ettore Fantauzzo (libero) 1h 22’51”
32° Luca Piccolo (Atletica Vallecrosia) 1h 23’04”
33° Federico Saccani (Run&Motion) 1h 23’05”
34° Angelo Ingrao (Runners Loano) 1h 23’10”
35° Paolo Barovero (GPA Mokafè) 1h 23’12”
36° Bruno Stilo (Atletica 92 Ventimiglia) 1h 23’30”
37° Giorgio Ghezzi (Villasantese) 1h 23’41”
38° Fabrizio Moscarini (PAM Mondovì Chiusa Pesio) 1h 23’42”
39° Mauro Bernardi (Podistica Buschese) 1h 23’45”
40° Francesco Scrimadore (GSR Ferrero) 1h 23’56”
41° Massimo Schella (Runners Loano) 1h 24’06”
42° Alberto Cout (Dragonero) 1h 24’08”
43° Ivan Alessandro Chiaffrino (Dragonero) 1h 24’08”
44° Claudio Rinaldi (Runners Loano) 1h 24’09”
45° Fabrizio Fattor (Albenga Runners) 1h 24’23”
46° Antonio Parato (Albenga Runners) 1h 24’23”
47° Marta Bertamino (Cambiaso Risso Running Team) 1h 24’24”
48° Daniele Alfonso (Cambiaso Risso Running Team) 1h 24’25”
49° Mario Coter (Gruppo Alpinistico Vertovese) 1h 24’28”
50° Federico Not (Dragonero) 1h 24’41”
51° Raffaello Russo (U.S. Caramagna) 1h 24’50”
52° Giorgio Viglione (PAM Mondovì Chiusa Pesio) 1h 25’02”
53° Matteo Testa (libero) 1h 25’21”
54° Gualtiero Falco (Roata Chiusani) 1h 25’30”
55° Roberto Tartaglia (Atletica Alpini Trofarello) 1h 25’37”
56° Gianluca Rossi (Podistica Savonese) 1h 25’38”
57° Enrico Pisano (U.S. Caramagna) 1h 25’44”
58° Fabrizio Garancini (Villasantese) 1h 25’45”
59° Arturo Consoli (Pont Saint Martin) 1h 25’47”
60° Sergio Piombo (Atletica Varazze) 1h 25’52”
61° Roberto Beltrami (libero) 1h 26’02”
62° Pier Mariano Penone (Cambiaso Risso Running Team) 1h 26’05”
63° Cirino Bacconi (Cambiaso Risso Running Team) 1h 26’05”
64° Alberto Massa (Dragonero) 1h 26’10”
65° Silverio Cova Caiazzo (Atletica San Marco) 1h 26’20”
66° Claudio Carraci (Podistica Savonese) 1h 26’37”
67° Adriano Catalano (Atletica 92 Ventimiglia) 1h 26’38”
68° Lucio Resnati (Villasantese) 1h 26’41”
69° Valter Beltrami (Scalo Voghera) 1h 26’41”
70° Luciano Isopi (Atletica Carmagnola) 1h 26’44”
71° Maurizio Di Stefano (libero) 1h 26’45”
72° Giuliano Garelli (PAM Mondovì Chiusa Pesio) 1h 26’46”
73° Luca Montis (Dragonero) 1h 26’50”
74° Paolo Famà (Atletica Vallecrosia) 1h 26’50”
75° Gabriele Nazzareno (GSR Ferrero) 1h 26’54”
76° Antonio Di Rosa (libero) 1h 27’05”
77° Massimo Martini (Run&Motion) 1h 27’09”
78° Augusto Griseri (Dragonero) 1h 27’16”
79° Luigi Paolo Pizzaballa (Villasantese) 1h 27’29”
80° Matteo Coviello (Cambiaso Risso Running Team) 1h 27’30”

Più informazioni