Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, spazzaneve in azione in val d’Aveto: smottamento sulla provinciale 38 di Novano

Genova. Dopo un ottobre quasi tutto estivo il maltempo, con i torrenziali acquazzoni di venerdì e poi il vento con temperature in picchiata dalla scorsa notte, anticipa l’inverno e in quota è arrivata, con largo anticipo sulla stagione, anche la prima neve.

Per questo in Val d’Aveto – dove sulle carreggiate il manto bianco ha superato i
dieci centimetri, sono intervenuti gli spazzaneve della Provincia, coordinati dal commissario Piero Fossati e dallo staff tecnico della viabilità, con sgomberi sulla provinciale 586 per garantire il transito tra il passo della Forcella e Santo Stefano.

Neve, anche in queste ore, ma finora senza problemi sulle carreggiate perchè i fiocchi si alternano alla pioggia, in Val Trebbia e altre vallate interne, comunque tenute sotto controllo dalle pattuglie provinciali.

E il maltempo ha provocato anche un grosso smottamento a valle sulla
provinciale 38 di Novano (che da Casarza Ligure sale verso l’Aurelia sul Bracco). Gli uomini della Provincia, già sul posto per liberare una
serie di tombinature intasate con mezzi meccanici e autospurgo, hanno
provveduto a transennare il tratto dello smottamento, dove si circola a
senso unico alternato.

L’autospurgo della Provincia, in Val Petronio per rispondere alle necessità dei Comuni più colpiti dagli allagamenti di venerdì, completati gli interventi a Casarza Ligure, domani sarà in azione anche a Sestri Levante.