Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Municipio Genova Centro Est cambia casa e risparmia risorse pubbliche, Leoncini: “Ognuno deve fare la sua parte”

Genova. E’ appena ultimato il cambio di sede del Municipio Genova Centro Est. Gli uffici istituzionali si sono trasferiti da via Polleri a Palazzo Galliera (all’interno del complesso di Tursi). La precedente sede comportava un significativo costo di affitto (circa 40.000 mila euro) per l’amministrazione comunale.Con il trasloco il Municipio libera risorse comunali che potranno essere meglio impiegate per servizi rivolti ai cittadini.

La scelta di azzerare tale costo è stata immediatamente promossa dal Presidente, dalla Giunta e unanimemente dal Consiglio Municipale e rientra nel complessivo piano comunale di azzeramento dei fitti passivi promosso dalla Giunta Doria. Il Municipio I Genova Centro Est costituisce pertanto un virtuoso esempio di riduzione dei costi dell’amministrazione.

Simone Leoncini, presidente del Municipio ha in merito dichiarato: “In questa fase di drammatica contrazione delle risorse riteniamo doveroso operare ogni risparmio possibile. Siamo certi che tale piccolo risparmio, insieme a molti altri che si stanno operando, servirà a mantenere i servizi per i cittadini. Il Municipio quindi, pur essendo un’istituzione con bassissimi costi assolutamente imparagonabili a quelli delle regioni e dello stato, fa immediatamente la sua parte”.

“Da troppi anni però le istituzioni vicine ai bisogni del territorio (Municipio e Comune) si vedono tagliare indiscriminatamente risorse. Così si colpiscono i cittadini e in particolare i lavoratori, gli anziani e i più deboli. Per potere difendere i servizi essenziali rivolti alla cittadinanza e possibilmente potenziarli, serve un drastico cambiamento politico affinché la crisi non sia pagata solo e sempre dai soliti.”

Da oggi quindi i cittadini e le associazioni potranno accedere ai servizi e incontrare le rappresentanze istituzionali municipali presso Palazzo Galliera, piano seminterrato ( – 1) Via Garibaldi 9. Inoltre resta attiva la sede di Via delle Fontane 2, altro contesto in cui i cittadini potranno essere accolti dal personale amministrativo e dalle rappresentanze istituzionali.