Quantcast
Cronaca

Genova, raffica di interventi della polizia per furti in negozi e appartamenti

volante

Genova. Sono ben 6 i colpi messi a segno nelle scorse ore a Genova. Il primo in negozio dove i ladri si sono introdotti all’interno dei locali, dopo aver forzato una persiana sul retro ed aver schermato i sensori dell’allarme con dei cartoni delle pizze.

I ladri hanno asportato il denaro contenuto nelle due macchinette videopoker, stimato approssimativamente in 2000 euro e altri 200 euro in contanti, custoditi nel fondo cassa. Sul posto è intervenuta una volante dell’U.P.G. e la Polizia Scientifica per i rilievi del caso.

Poi sono vari i furti in abitazione. A Borgoratti sono entrati nell’appartamento da qualche mese vuoto, poiché il proprietario, un genovese di 79 anni, si trova in villeggiatura in altra località. I topi d’appartamento, dopo aver forzato con un cacciavite la porta d’ingresso, hanno messo a soqquadro l’abitazione senza nulla asportare. La Polizia Scientifica è intervenuta unitamente alla volante, per effettuare il sopralluogo
Secondo sopralluogo, questa volta effettuato dalla volante del Commissariato San Fruttuoso, in un appartamento di via Verazzano, dove ignoti si sono introdotti forzando una portafinestra ed asportando preziosi per un valore di circa 3.000 euro. Sul posto la Polizia Scientifica.
Amaro rientro per una genovese di 40 anni, residente nel quartiere di San Fruttuoso che ieri sera, ha scoperto che il proprio appartamento era stato visitato dai ladri. I malviventi, arrampicatisi lungo un tubo esterno del caseggiato, si sono introdotti nell’abitazione, dopo aver forzato una finestra, trafugando 3.500 euro in contanti e preziosi per un valore da quantificare. Anche in questo caso è intervenuta la Polizia Scientifica.
In viale Arezzo, invece, si sono serviti di una scala degli inquilini del piano terra per salire al piano superiore e, dopo aver divelto le persiane, hanno tagliato il vetro di una finestra, riuscendo così a penetrare all’interno. I ladri, dopo aver rovistato in ogni stanza, si sono allontanati senza nulla asportare.
Una volante del Commissariato San Fruttuoso, infine, ieri in tarda serata, è intervenuta in piazza Palermo dove una cittadina, gridando a gran voce, aveva costretto alla fuga ignoti ladri che avevano appena infranto la finestra di un appartamento, che si affaccia su un cortile di piazza Palermo. Gli agenti hanno effettuato numerosi passaggi in cerca dei malviventi, senza trovarne traccia.

Più informazioni