Quantcast
Cronaca

Genova, proprietari dimenticano le finestre aperte: per i ladri bottini facili da migliaia di euro

macchina

Genova. Due maxi furti in appartamento nel capoluogo ligure. Nel primo caso la proprietaria si è allontanata lasciando aperta la portafinestra della camera da letto che si affaccia sul piano strada. Una tentazione troppo grande per i soliti topi d’appartamento, che hanno subito approfittato dell’occasione, introducendosi all’interno e rubando gioielli e monili per un valore approssimativo di 10 mila euro.

La proprietaria, rientrata in prima serata, non ha potuto fare altro che richiedere l’intervento di una volante dell’U.P.G., unitamente alla quale è giunto personale della Polizia Scientifica per i rilievi del caso.

Un altro lavoro facile per i ladri, ieri pomeriggio. Anche in questo caso hanno visitato un appartamento di via San Felice, in cui il proprietario prima di assentarsi, ha lasciato una porta finestra che si affaccia sul giardino con il basculante aperto e la serranda alzata. Il bottino: gioielli in oro, alcuni orologi e denaro in contante per una somma di circa 500 euro. Anche in questo caso, oltre alla volante del Commissariato San Fruttuoso, è intervenuta la Polizia Scientifica.