Quantcast
Cronaca

Genova, piromane tradito dalla fuliggine sulle mani: ha dato fuoco a moto e macchine parcheggiate

Genova. Si è tradito da solo il piromane denunciato dalla polizia per aver dato alle fiamme alcune auto e una moto in via Loria. Le Volanti del Commissariato San Fruttuoso e della Questura sono intervenute ieri sera a seguito di un incendio che ha distrutto due autovetture e uno scooter in sosta e danneggiato parzialmente una terza auto.

Le fiamme, spente dai vigili del fuoco, hanno inoltre causato il crollo di parte del soffitto del camminamento che passa sopra il parcheggio e annerito la facciata di un palazzo. Gli agenti hanno raccolto le testimonianze di alcuni residenti, che hanno riferito che le fiamme erano scaturite dallo scooter e si erano successivamente propagate agli altri veicoli. Hanno inoltre indicato quale probabile autore del fatto un 47enne italiano, presente sul posto.

Gli agenti hanno identificato l’uomo, scoprendo che lo stesso in passato si era già reso responsabile di episodi di danneggiamento a seguito di incendio. Sentito in merito a quanto accaduto, l’uomo è caduto in contraddizione, affermando di essere appena arrivato a Genova da fuori, cosa che invece non è risultata vera.
Inoltre i poliziotti hanno rinvenuto tracce di fuliggine sulle sue mani, pertanto lo hanno denunciato per in reato di danneggiamento seguito da incendio.

leggi anche
  • Da ponente a levante
    Notte “di fuoco” a Genova, in fiamme cassonetti a Borgoratti e Sampierdarena