Quantcast
Cronaca

Genova, perde la pazienza al pronto soccorso e minaccia medici e infermieri: 28enne denunciato

Genova. Era in attesa già da un po’ di essere medicato per una ferita sanguinante alla mano, ma il personale medico in servizio al pronto soccorso era impegnato a prestare assistenza ad una donna con insufficienza respiratoria che, ovviamente, aveva avuto la precedenza su tutti i pazienti in attesa.

L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha cominciato a dare in escandescenza inveendo e minacciando di morte i dottori e gli infermieri.

Dopo la medicazione, gli agenti intervenuti hanno denunciato l’uomo, un genovese di 28 anni, per il reato di minacce gravi.