Quantcast

Genova: la road map del Comune per rimodulare l’Imu

Genova. Il tema della rimodulazione delle aliquote Imu è al centro del programma di impegni che l’assessore Francesco Miceli e il presidente della Commissione Bilancio del Comune Alberto Pandolfo hanno previsto per arrivare alla decisione del Consiglio comunale sull’argomento, entro la scadenza fissata dalla norma nazionale, ovvero la fine del mese in corso.

La giornata di mercoledì prossimo, 17 ottobre,  sarà interamente dedicata ai tavoli sui quali l’assessore al Bilancio si confronterà con i rappresentanti delle categorie interessate.

“Questo percorso, già preannunciato in sede di informativa alla Commissione Bilancio – afferma l’assessore Miceli -, sarà sicuramente un utile momento di confronto con tutte le categorie interessate, oltre che sulla tematica dell’IMU anche su tutte quelle inerenti alla tassazione e alle politiche della casa”.

“Il percorso della Commissione Bilancio in tema di rimodulazione delle aliquote Imu è cominciato il 27 settembre scorso; ciò – aggiunge il presidente Pandolfo – è stato reso possibile grazie all’assessore Miceli, che con più di un mese di anticipo rispetto alla scadenza ha prefigurato alla Commissione le ipotesi in campo per rimodulare al ribasso l’aliquota Imu”.

Le audizioni in Commissione Bilancio su questo tema delicato sono programmate per venerdì 19 e martedì 23 ottobre, entrambe alle 9.30. La prima seduta sarà dedicata alle categorie che rappresentano interesse sull’abitazione, la seconda seduta ai rappresentanti delle imprese e dei consumatori.

“L’auspicio – prosegue Alberto Pandolfo – è quello di arrivare alla seduta della Commissione Bilancio prevista per lunedì 29 ottobre alle 14.30 con una rimodulazione delle aliquote che da un lato dia respiro alle piccole imprese con un ribasso dell’aliquota per i loro beni strumentali e, dall’altro, respiro ai cittadini sui quali ricade l’imposizione Imu”.