Quantcast
Economia

Genova, il sindaco Doria: “Positive le dichiarazioni del ministro Passera, ora servono fatti concreti”

Genova. Soddisfatto. Il sindaco di Genova, Marco Doria, si definisce così, commentando le parole che il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera ha pronunciato ieri nel corso della sua visita genovese.

Sintonia, insomma, tra Passera ed il primo cittadino. “Per Ansaldo Energia esiste adesso anche l’ipotesi di una cordata italiana – ha detto Doria -. Io ho sempre detto che è importante dare futuro a quest’impresa, ma anche che cuore e testa dell’impresa rimangano in Italia, a Genova ovviamente”.

Riguardo all’Ilva, invece Doria auspica che “il governo intervenga per evitare la contrapposizione, che vedrebbe tutti perdenti, tra salute e lavoro”.

Il sindaco ha poi concluso commentando sulla situazione della nautica e del Salone che si chiude oggi a Genova: “Le cose dette dal Ministro ieri possono essere positive se riusciranno a tradursi in fatti concreti. Inoltre è un bel segnale che Ucina abbia ribadito l’intenzione di mantenere a Genova il Salone. Lo ritengo importante perché credo siano poche le città in Italia capaci di offrire al Salone Nautico le opportunità che offre Genova”.