Quantcast
Cronaca

Genova, il sindaco Doria “disabile per un giorno” per promuovere una città senza barriere

Genova. Per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della disabilità, il sindaco di Genova, Marco Doria e cinque assessori della sua giunta hanno accettato di essere “resi disabili” per un giorno: faranno una passeggiata nel centro della città dotati di passeggini, sedie a rotelle, carrelli della spesa e stampelle normalmente utilizzate da persone disabili per una dimostrazione pubblica intitolata “Inciampando s’immagina”.

L’iniziativa, promossa dal comitato “Se non ora quando”, è stata organizzata nell’ambito del Festival della Scienza per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema delle barriere architettoniche. L’iniziativa è stata presentata oggi dal comitato “Se non ora quando”, che ha annunciato per il Festival della Scienza 2012 una serie di passeggiate tra il 30 ottobre e il 3 novembre tra via Roma, piazza Corvetto e via Assarotti. Ad una di queste parteciperà, appunto, anche il sindaco.

Inoltre il comitato ha organizzato anche il convegno “L’immaginario femminile sulla citta”, il 2 novembre alle ore 16 a Palazzo Ducale.