Quantcast
Cronaca

Genova, doppia protesta dei sindacati di polizia: in piazza contro i tagli del governo

Genova. Due manifestazioni in due luoghi diversi nel centro di Genova, accomunate però da un solo motivo: opporsi ai tagli di bilancio nel comparto sicurezza.

Questa mattina, infatti, il Silp Cgil si riunirà davanti alla prefettura assieme a Coisp, Siap e Fp Cgil contro “le scelte del Governo sulla previdenza e sulla legge di stabilità per evitare smantellare il ruolo sociale fondamentale del comparto sicurezza in un paese democratico”.

Contemporaneamente protestano anche le forze dell’ordine appartenenti a Sap, Siulp e Ugl Polizia. L’appuntamento, in questo caso, è davanti alla sede della Regione Liguria.

Scendiamo in piazza, spiegano, “per fare capire ai cittadini che la loro sicurezza è in pericolo, senza una netta e chiara inversione di tendenza delle politiche di tagli indiscriminati attuati in questi anni, e portate avanti anche dal Governo dei professori. La crisi economica non può e non deve essere un alibi perenne per giustificare razionalizzazioni ingiustificate di spesa, per negare diritti acquisiti, per ridurre le assunzioni e mantenere il personale in servizio fino ad un’età geriatrica fino a diventare nonni in divisa”.