Quantcast
Economia

Genova, Albertoni (Ucina) incontra il ministro Passera: “Problemi del comparto nell’agenda del Governo”

Genova. Sono circa le 17.30 quando Anton Francesco Albertoni, presidente della Confindustria Nautica (Ucina) esce dalla Prefettura di Genova. Ha appena incontrato il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera.

Sorride, ma non troppo, ai cronisti. L’incontro è andato bene, ma certo la strada che la nautica dovrà compiere per uscire dalla profonda crisi in cui versa sarà molto lunga.

“Si è trattato – spiega – di un incontro assolutamente positivo: abbiamo lavorato per circa due ore su alcuni argomenti che erano nella lista delle priorità del nostro comparto. Il ministro ha approfondito in maniera molto tecnica e penso che da oggi potremo costruire un percorso di ripresa del comparto nautico. I nostri problemi sono insomma nell’agenda del Governo”.

Insomma, le premesse sono positive, ma certamente bisognerà vedere i fatti e, per quelli, bisogna ancora aspettare.

“Ci sono diversi impegni da parte del ministero – conclude il presidente di Ucina. credo che vedremo almeno due risultati entro la fine dell’anno. Tra questi, speriamo, la modifica del redditometro”.

Il percorso è iniziato, solo il tempo dirà se basterà per risollevare il settore della nautica e far tornare in attivo le aziende del comparto.