Quantcast
Cronaca

Genova, “spaccate” in bar e negozi: due arresti

Genova. Sono accusati di aver messo a segno un furto con spaccata in una latteria, ma molto probabilmente potrebbero essere gli autori di altri colpi simili. Stanotte intorno alle 3, personale della sezione “Reati contro il patrimonio” della Squadra Mobile ha arrestato Armando Scopetta, di anni 40 e Giuseppe Millo, 50 anni, entrambi nati a Torre Annunziata (NA), residenti a Genova e con a carico numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio

In particolare il personale, transitando in via Trebisonda, ha udito un allarme provenire dalle vicinanze. Gli investigatori hanno quindi individuato una latteria con la saracinesca forzata e hanno intravisto un’ autovettura allontanarsi a forte velocità in corso Gastaldi. Prontamente si sono lanciati all’inseguimento dei sospettati intercettando e bloccando l’autovettura, dopo un breve ma concitato inseguimento in corso Torino.
A bordo dell’auto sono stati rinvenuti e sequestrati cacciaviti e chiavi inglesi, mentre sul tappetino c’era la chiave di una Fiat 500 che gli operatori avevano notato transitare in prossimità del luogo del furto poco prima che l’allarme della latteria venisse attivato.
Successivamente gli investigatori hanno rintracciato la macchina nella vicina corso Gastaldi. All’interno dell’autovettura c’era un apparecchio cambia monete risultato appartenere alla latteria derubata. Proseguono le indagini volte ad accertare la responsabilità dei due ladri per altri furti e spaccate avvenuti nell’ultimo mese nella delegazione di Marassi e San Fruttuoso.