Sport

Football americano, l’under 18 dei Predatori del Golfo del Tigullio sbranata dai Giaguari Torino

Chiavari. Un altro weekend piuttosto interessante quello che si è disputato sabato e domenica nei campionati giovanili. In particolare, bel successo per l’appuntamento milanese al Vigorelli, dove il doppio derby Seamen-Rhinos, in entrambi i casi vinti dai primi, ha richiamato un migliaio di spettatori. Seamen a punteggio pieno in entrambe le categorie, come Marines, Giants, Panthers e Giaguari, che hanno ottenuto la terza vittoria su tre partite nell’Under 18, e Marines, Ravens e Lions, anch’essi a “tre su tre” nell’Under 21. In generale, ha predominato il fattore campo, tranne che a Pesaro nell’Under 18 (vittoria dei Grizzlies) e a Firenze nell’Under 21 (facile successo dei Ravens).

Per i baby Predatori del Golfo del Tigullio, dopo la sconfitta di misura all’esordio contro i Blacks Rivoli, è arrivata la batosta (48-0) nella tana de Giaguari Torino, club fra i più quotati nel panorama nazionale giovanile del football americano.

Under 18
Angels Pesaro-Grizzlies Roma 24-33
Panthers Parma-Doves Bologna 22-0
Giaguari Torino-Predatori Golfo del Tigullio 48-0
Blacks Rivoli-Seahawks Versilia 41-6
Seamen Milano-Rhinos Milano 46-0
Marines Lazio-Ravens Imola 56-8
Giants Bolzano-Vipers Varese 28-0
Hogs Reggio Emilia-Warriors Bologna 35-6