Foglio di via obbligatorio da Genova, in arresto Michelle Cassol per ripetuta violazione - Genova 24
Cronaca

Foglio di via obbligatorio da Genova, in arresto Michelle Cassol per ripetuta violazione

michelle cassol

Ventimiglia E’ stata condannata a mesi 8 di reclusione, la donna arrestata dai carabinieri di Ventimiglia e in seguito associata presso la Casa Circondariale di Genova Pontedecimo.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ventimiglia hanno rintracciato, ieri sera, mentre passeggiava all’interno dei giardini comunali e tratto in arresto: Michelle Cassol, 47 anni, di origine britannica e già residente a Bordighera.

Sulla stessa pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Genova – Ufficio Esecuzioni Penali – poiché riconosciuta colpevole della violazione dell’art. 2 Legge 1423/1956 per aver ripetutamente violato il Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Genova emesso nei suoi confronti nel 2006 e condannata a mesi 8 di reclusione. La donna è stata associata presso la Casa Circondariale di Genova Pontedecimo.

In collaborazione con riviera24.it