Quantcast
Economia

Ericsson, volantinaggio contro gli esuberi. Doria: “A giorni un incontro per cercare una soluzione”

Genova. Il volantinaggio dei lavoratori Ericsson in via Garibaldi davanti a Palazzo Rosso e a Tursi si è concluso da pochi minuti con una importante novità. Il sindaco di Genova Marco Doria si è fermato in strada a parlare con i manifestanti ed ha promesso un incontro approfondito. La data sarà fissata entro poche ore e con tutta probabilità l’appuntamento si terrà entro i primi giorni della prossima settimana.

“Cerchiamo – ha detto Doria ai cronisti – di sostenere l’azione delle organizzazioni sindacali che difendono quegli importanti posti di lavoro . Faremo un incontro con un gruppo di lavoratori in modo da approfondire in maniera precisa le questioni sul tavolo”.

“Bisogna sedersi – ha concluso – e ragionare con calma sulle problematiche in modo da avere un quadro preciso della situazione”.

Ericsson, è ormai noto, ha aperto una procedura di licenziamento collettivo per 94 persone a Genova, mentre è in procinto di trasferirsi nel nuovo polo tecnologico degli Erzelli.

“Il polo degli Erzelli – hanno spiegato i lavoratori durante il volantinaggio – non può essere una scatola vuota con contratti interinali e basata sul precariato. Sono state fatte tante promesse e si parte con i licenziamenti”.