Cogoleto, “Classica after eight”: in concerto Matteo Provendola, ragazzo prodigio del Conservatorio di Genova - Genova 24

Cogoleto, “Classica after eight”: in concerto Matteo Provendola, ragazzo prodigio del Conservatorio di Genova

cogoleto

Cogoleto. Sabato 13 ottobre alle ore 21:00 all’Auditorium Berellini, il Comune di Cogoleto e A.C.C.O. – Associazione Culturale Cogoleto Otto, hanno organizzato un concerto di pianoforte, nel quale si potranno ascoltare musiche di Beethoven e Liszt eseguite da Matteo Provendola, ragazzo prodigio del conservatorio Paganini di Genova.

Matteo Provendola è nato nel 1993 a Genova. Sin da piccolo ha manifestato un grande interesse per la musica ed ha espresso il suo desiderio di suonare il pianoforte già dall’età di 3 anni e mezzo. Presso il Conservatorio Niccolò Paganini di Genova all’età di undici anni è stato ammesso nella classe di Pianoforte e appena tredicenne in quella di Composizione. Oggi frequenta il decimo anno di Pianoforte ed il sesto anno di Composizione.

Ricchi e stimolanti sono gli anni di Conservatorio dove gli viene offerta la possibilità di sperimentare interessanti collaborazioni.

Durante questi anni ha potuto curare e approfondire sia il repertorio solistico che di musica d’insieme collaborando con insegnanti ed allievi di altre discipline, acquisendo importanti esperienze formative che nel tempo si stanno intensificando e consolidando.

Più informazioni