Chiusura cardiologia Gallino, il Pd vota a favore. Sel e Fds: "Ponente ancora una volta penalizzato" - Genova 24

Chiusura cardiologia Gallino, il Pd vota a favore. Sel e Fds: “Ponente ancora una volta penalizzato”

protesta ospedale gallino

Genova. La commissione sanità della Regione Liguria ha approvato oggi la chiusura del reparto di cardiologia dell’ospedale Gallino di Pontedecimo e nel centrosinistra divampano le polemiche. La commissione sanità si è conclusa con 13 si e 9 no. La decisione di chiudere la cardiologia dell’ospedale Gallino è stata votata infatti dal Partito Democratico. Contro Sel, Fds e Pdl, astenuto l’Idv, assenti le altre forze politiche.

“Ancora una volta il Ponente genovese, ed in particolare la Valpolcevera e la valle Scrivia, vengono pesantemente penalizzati dal riordino ospedaliero” hanno affermato Matteo Rossi (Sel) e Alessandro Benzi (Fds).

Durante una audizione dei vertici dell’Asl 3, “è emersa con chiarezza – hanno aggiunto i due consiglieri di Sel e Fds – l’ infondatezza delle voci sulla presunta pericolosità della cardiologia del Gallino per la popolazione”.

“Troviamo incredibile – proseguono Rossi e Benzi – che venga chiusa una cardiologia che è stata trasferita appena tre anni fa dall’Ospedale Celesia di Rivarolo ed inserita, seguendo tutti i criteri di razionalità della rete ospedaliera stabiliti dalla direzione generale dell’Asl 3, nella nuova ala dell’ospedale Gallino”.