Chiavari, maestra imbavagliata a scuola, la minaccia dell'aggressore: "Se parli ti uccido" - Genova 24
Cronaca

Chiavari, maestra imbavagliata a scuola, la minaccia dell’aggressore: “Se parli ti uccido”

carabinieri

Chiavari. Si è ripresa dallo choc l’insegnante dell’istituto Gianelline di Chiavari, trovata legata e imbavagliata nello spogliatoio docenti questa mattina, al momento dell’apertura della scuola.

Dal racconto della donna, che ha lasciato l’ospedale, cominciano a emergere i primi dettagli della vicenda.

“Se parli ti uccido” sono le uniche parole dette dall’aggressione alla maestra.

L’insegnante non ha subito violenze e non è stata rapinata. Nessun furto è stato compiuto nell’istituto. L’aggressore sarebbe un uomo tra i 40-50 anni, italiano, che molto probabilmente era entrato nell’edificio da un ingresso secondario.

Alla donna non ha mai parlato: solo dopo averle chiuso la bocca con del nastro, prima di fuggire, l’ha minacciata. Sul caso stanno indagando i carabinieri.

Più informazioni