Sport

Calcio, Promozione girone A: fermati per una giornata Luca Parisi e Andrea Lamonica

P1190210

Cogoleto. Sono sei i calciatori squalificati, tutti per un turno. Si tratta di Luca Parisi (Pegliese), Davide Bonandin (Albissola), Andrea Lamonica (Cffs Cogoleto), Matteo Brichetto (Loanesi San Francesco), Marco Marelli (Carcarese), Mario Stabile (Golfodianese).

La classifica marcatori è condotta da Lamberti (Argentina) con 8 reti segnate. Lo seguono Sigona (Cffs Cogoleto) con 7 reti, Ninivaggi (Sassello) con 6, Rovella (Argentina), Cardillo (Voltrese Vultur) e Tarantola (Carlin’s Boys) con 5.

Tortorolo (Golfodianese) e Polito (Arenzano) sono andati a segno 4 volte; 3 centri per Bosio (Ventimiglia), Cuneo (Argentina), Castorina (Sassello), Montalto (Arenzano), Solari (Bragno), Traggiai (Albissola) e Anselmo (Cffs Cogoleto).

A seguire ci sono Marotta (Bragno), Di Mario, J. Schiavon (Golfodianese), Stamilla (Argentina), Lupo, Monteleone (Loanesi San Francesco), Rosati, Elezi (Rivarolese), Ceccarelli, Rondinelli (Cffs Cogoleto), Marelli, F. Baroni (Carcarese), Orcino (Albissola), Cesari (Sassello), Icardi, Anzalone (Voltrese Vultur), Tomao, Haidich (Ceriale), A. Oliveri (Campese), Fiore (Carlin’s Boys), Piovesan, Eretta, Garetto (Arenzano) con 2 reti.

Hanno realizzato 1 gol Lanteri, Pesco, Brizio, Geraci (Carlin’s Boys), Bellarmino, Amos (Arenzano), Spinelli, L. Carosio (Campese), Calautti, Virzì, Mori (Voltrese Vultur), Sangiuliano, Molinari, Fiorito, Vallerga, Suetta (Albissola), Mela, Rovere, Tamborino, Murabito, Hyka (Golfodianese), Carlet, Miceli, Siciliano, Amadei, Ambesi, Serva, Mamone, Amalberti, Ala (Ventimiglia), Arena, Busseti, Esposito, Mazzonello, L. Baroni (Carcarese), Grande, Rossi (Loanesi San Francesco), Puppo, Scarsi (Rivarolese), Garassino, Donà, Di Salvo (Ceriale), Botti, Conrieri, Canu, Calipa (Argentina), Bottinelli, Laurenza, Rovere (Bragno), Di Pietro, N. Veloce (Pegliese), Montisci, Sofia (Sassello), Carpignano (Cffs Cogoleto).

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.