Quantcast
Sport

Calcio, Entella: Luca Prina soddisfatto del punto ottenuto contro la Cremonese. Gli fa eco il presidente Gozzi

Chiavari. Per la prima volta l’Entella, nel girone A della Prima divisione, non raccoglie l’intera posta davanti al pubblico amico, ma riceve comunque l’applauso dei tifosi presenti al Comunale. La Cremonese, infatti, è stata unanimemente riconosciuta come la migliore vista fino a questo momento.

“E’ una delle gare più belle che ho visto nel mio anno e mezzo qui a Chiavari – commenta il tecnico Luca Prina -. Sapevamo che questa era una grande squadra costruita per vincere e che con il cambio in panchina si sta ritrovando. Una partita intensa nella quale tutti hanno fatto la loro parte compreso il pubblico che per noi è fondamentale qui al Comunale. Sono contento dell’apporto che è venuto dalla panchina a conferma che noi siamo un gruppo dai valori omogenei”.

“Un gran punto – conferma il presidente Antonio Gozzi – Lo scorso anno una partita del genere l’avremmo persa invece questa è una squadra matura che può ancora migliorare ma anche contro la Cremonese abbiamo dimostrato di poter competere con tutti. Era importante dopo la sconfitta di Lecce ripartire subito e nonostante la difficoltà della gara di oggi esserci riusciti è motivo di soddisfazione”.