Quantcast
Sport

Basket, Serie C: Aurora, Cus Genova e Granarolo partono con il piede giusto

Genova. Ha preso il via nello scorso fine settimana la Serie C regionale. Il campionato, dato che in campo maschile in ambito nazionale è rimasto solamente il Sestri Levante, quest’anno attira un interesse maggiore da parte degli appassionati liguri.

Il turno inaugurale non ha riservato particolari sorprese. Il Pool 2000, retrocesso dalla Divisione Nazionale C, non ha avuto problemi nell’espugnare il Paladonbosco: i loanesi hanno piegato il Sestri con 22 lunghezze di scarto, trascinati da Manuelli e Ferrari, entrambi a quota 12 punti.

Referto rosa anche per l’Aurora che si è aggiudicato il derby con il Villaggio Sport: 24 punti di Vercellotti, 14 di Melini e Bianco hanno spinto i gialloblu a vincere sul campo Acquarone. Per i padroni di casa non sono stati sufficienti 17 punti di Gotelli e 14 di Terribile.

Il Cus Genova ha fatto valere la maggiore esperienza nella categoria regolando la Pallacanestro Vado, matricola che ha dovuto fare i contu cn l’assenza di Prandi. Per gli universitari 16 punti di Dufour e 13 di Bedini; per gli ospiti 21 di Longagna, 9 di Marchetti e Damonte.

Il Cogoleto, altra novità della categoria rispetto all’anno passato, nonostante i 22 punti di Gorini, si è arreso alla Pontremolese con uno scarto di 18.

A dirla lunga sulla disparità di valori emersa nella giornata inaugurale è il fatto che la sfida terminata con lo scarto meno netto ha visto il Granarolo battere la Pro Recco con 14 punti di divario. Per la squadra condotta da Taverna e Del Sorbo top scorer è stato Parentini con 18; per la neopromossa 17 di Caddeo e 16 di Moscotto.

L’Alcione Rapallo nulla ha potuto nella tana del Red Basket: il 90 a 61 finale è eloquente. Migliori realizzatori ruentini Poli con 19 punti e Gardella con 15.

La seconda retrocessa dalla categoria superiore, il Follo, ha avuto vita facile il quel di Santa Margherita Ligure. I ragazzi di coach Macchiavello sono stati sconfitti con 22 punti di margine. Per i locali 19 di Delibasic e 18 di Kuvekalovic.

Domani, sabato 6 ottobre, si giocheranno quattro incontri; domenica 7 gli altri tre che completeranno la 2ª giornata. Spiccano la sfida della provincia di Savona tra Pool 2000 e Vado, il match tra Cus Genova e Villaggio, lo scontro tra Aurora e Tigullio. Il Cogoleto riceverà il Granarolo, mentra la Pro Recco ospiterà il Sestri. Per l’Alcione c’è la temibile Pontremolese.

I risultati della 1ª giornata:
G.S. Granarolo – Pro Recco 82 – 68
Red Basket Ovada – Alcione Rapallo 90 – 61
Pallacanestro Vado – Cus Genova 46 – 65
Tigullio Sport Team – Basket Follo 75 – 97
Basket Sestri – Basket Pool 2000 42 – 64
Polisportiva Pontremolese – Pesce Pietro Cogoleto 77 – 59
Villaggio Sport – Aurora Basket Chiavari 57 – 76

La classifica:
1° G.S. Granarolo 2
1° Red Basket Ovada 2
1° Cus Genova 2
1° Basket Follo 2
1° Basket Pool 2000 2
1° Polisportiva Pontremolese 2
1° Aurora Basket Chiavari 2
8° Pro Recco 0
8° Alcione Rapallo 0
8° Pallacanestro Vado 0
8° Tigullio Sport Team 0
8° Basket Sestri 0
8° Pesce Pietro Cogoleto 0
8° Villaggio Sport 0

La 2ª giornata:
Alcione Rapallo – Polisportiva Pontremolese
Basket Follo – Red Basket Ovada
Basket Pool 2000 – Pallacanestro Vado
Cus Genova – Villaggio Sport
Pro Recco – Basket Sestri
Aurora Basket Chiavari – Tigullio Sport Team
Pesce Pietro Cogoleto – G.S. Granarolo