Quantcast
Economia

Banca Carige e Retimpresa insieme per promuovere le aggregazioni: nuove linee di credito più convenienti

Genova. Banca Carige, costantemente al fianco delle imprese per supportarle nel difficile compito di continuare a crescere anche in momenti così particolari, offrirà tassi di interesse e commissioni bancarie dedicati alle aziende appartenenti alle aggregazioni d’impresa e si impegna a sostenere le reti d’impresa anche attraverso la realizzazione di seminari di formazione con la messa a disposizione di tutto il know-how e le competenze dei propri specialisti.

Per favorire i processi di crescita, innovazione e internazionalizzazione delle imprese, Banca Carige, attraverso la propria direzione ‘Servizi alle imprese’, mette a disposizione anche un’ampia gamma di servizi specificamente dedicati, che spaziano da piattaforme informative dettagliate per la ricerca di nuovi mercati di sbocco (Carige Trade) a convenzioni specifiche con SACE, a coperture dei rischi di tasso e cambio, assicurazioni danni, garanzie commerciali, banca online, sino ai conti in valuta (anche cinese).

“La volontà di collaborare con RetImpresa rappresenta per Banca Carige un altro passo importante nella direzione di fornire un sostegno concreto alle imprese, incentivando quelle forme di aggregazione che possono aiutare le imprese a superare le proprie criticità dimensionali” ha dichiarato il Vice Direttore Generale di Banca Carige, Gabriele Delmonte.

“L’iniziativa di Banca Carige dimostra come il sistema bancario, nel suo complesso, si stia muovendo sempre più verso il mondo imprenditoriale. È fondamentale che le banche capiscano l’importanza di sostenere le imprese che si aggregano e che tutti lavoriamo insieme nella stessa direzione” ha dichiarato il Presidente di RetImpresa Aldo Bonomi.

Più informazioni