Quantcast
Sport

Arti marziali, da tutta Italia a Rapallo, per lo stage di “sistema russo” del Dojo Nami

Rapallo. Si chiama “sistema russo” ed è un’arte marziale che sta avendo grande successo in tutta Italia, fra ragazzini ed adulti. Il Dojo Nami ha organizzato uno stage, nella sua sede di Rapallo, diretto dal maestro Luca Chiarato, allievo di Vladimir Vasiliev e Mikhail Ryabko, massimi esponenti del sistema che include un addestramento psicofisico molto intenso e la conoscenza del linguaggio del corpo umano. Componenti che lo rende un arte marziale assolutamente completa.

Allo stage, alla Casa della Gioventù di Rapallo, sotto l’egida del maestro del Dojo Nami di Rapallo e Zoagli, Claudio Razeto, hanno partecipato atleti da tutto il Nord Italia, oltre al nutrito gruppo di casa che, già da qualche settimana, ha ripreso anche i corsi di karate berenkai.

Intanto, si è già messa in moto la macchina organizzativa per la tradizionale manifestazione benefica e sportiva di metà novembre, “Un giorno con il Dojo Nami”, quest’anno a favore dei Volontari del Soccorso di Sant’Anna.

Più informazioni