A Genova è ancora allarme scippi: rapinati per strada un'anziana cardiopatica e un disabile - Genova 24
Cronaca

A Genova è ancora allarme scippi: rapinati per strada un’anziana cardiopatica e un disabile

macchina

Genova. Le tipologia di vittime presa di mira dai rapinatori è sempre la stessa, cioè le persone più deboli. Nelle ultime ore, infatti, sono stati ben due gli assalti ai danni di una donna cardiopatica e di un disabile, che hanno riportato l’attenzione sui reati predatori in città.

L’episodio più grave a Cornigliano, dove un’anziana di 84 anni malata di cuore è stato aggredita e derubata di orologio e collana da un nordafricano che l’aveva
avvicinata con la scusa di aiutarla a buttare l’immondizia.

L’anziana, apparsa in stato di choc e molto spaventata, è stata poi trasportata dai mezzi del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Galliera e ricoverata in stato di osservazione. Sul posto sono intervenute le volanti della Questura che stanno cercando di risalire all’autore.

Altro grave episodio nel quartiere residenziale di Albaro dove un giovane di 38 anni, portatore di handicap, è stato aggredito e derubato del borsello da un malvivente senza scrupoli.

Arraffato il bottino il bandito si è dileguato mentre il disabile, non ferito ma molto scosso, è stato soccorso da alcuni passanti. Anche su questo episodio indaga la squadra volanti della Questura.