Cronaca

Inchiesta alluvione: nuovo interrogatorio in Procura per l’ex assessore Scidone

Genova. Quattro ore di interrogatorio per Francesco Scidone, l’ex assessore comunale alla Sicurezza, nell’ambito dell’inchiesta stralcio sull’alluvione di Genova dello scorso anno. Scidone ha chiesto spontaneamente al pm Luca Scorza Azzarà e all’aggiunto Vincenzo Scolastico, che coordinano le indagini, di essere interrogato nuovamente.

“Lo abbiamo chiesto – spiega il legale dell’ex assessore, l’avvocato Andrea Testasecca – per chiarire alcuni punti
dell’inchiesta. Per il resto non posso dire altro, perché il verbale è stato secretato”. L’ex assessore, accusato di falso e calunnia, era stato interrogato per sei ore mercoledì scorso. Aveva respinto ogni addebito.

Scidone è coinvolto nell’inchiesta sul verbale “taroccato” sull’esondazione del rio Fereggiano. La scorsa settimana aveva detto al pm di non avere fatto pressioni a nessuno e che quel verbale era stato compilato da altri senza
che lui ne sapesse nulla.