Week end di controlli nel Tigullio: quattro denunce - Genova 24
Cronaca

Week end di controlli nel Tigullio: quattro denunce

carabinieri notte

Santa Margherita. Attività di prevenzione, così è chiamata l’attività delle forze dell’ordine (in questo caso i Carabinieri della locale Compagnia – Nucleo Operativo e Radiomobile di Santa Margherita) per prevenire eventuali incidenti soprattutto se dovuti a guida in stato di ebbrezza.

I controlli che hanno riguardato l’area di Santa Margherita Ligure, specialmente nei pressi delle discoteche, si sono svolti nelle fasce serali e notturne di venerdì e sabato. L’attività ha compreso il controllo di circa 35 persone e 32 veicoli; 6 sono state le infrazioni al codice della strada rilevate; la denuncia all’Autorità Giudiziaria di – due ragazze residenti nel Tigullio, F.D. di anni 32 e L.P. di anni 44, e di due uomini anch’essi della zona, M.E. di anni 40 e P.E. di anni 27, tutti per guida in stato di ebbrezza alcoolica (con valori superiori di molto al limite fissato dalla legge).

Altri controlli sono stati effettuati poi a Santa Margherita Ligure, Rapallo, Recco,  Pieve Ligure ed Uscio, svolti nel corso delle giornate del 28 e 29 settembre 2012.

Un italiano residente a Tribogna (GE), L.M. di anni 39, è stato denunciato per detenzione abusiva di un fucile senza averne mai denunciato il possesso e sprovvisto di autorizzazione alla detenzione.

Inoltre due cittadini romeni senza fissa dimora, P.G. di anni 31, A.F. di anni 18, poiché il primo in stato di alterazione alcolica – infrangeva vetrata della sala aspetto della stazione ferroviaria di Sori (GE), ed il secondo esibiva documento identità risultato falso.

Infine un cittadino egiziano residente a Rapallo, E.N.A. di anni 45, il quale alla guida di autocarro causa maldestra manovra, provocava incidente stradale fortunatamente senza feriti, il mezzo ribaltatosi al centro della carreggiata le ostruiva ambedue, dai conseguenti controlli è risultato privo di patente di guida in quanto mai conseguita.

Più informazioni