Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Suora ritrovata a Quinto, terminata l’autopsia: nessun malore, è morta per annegamento

Più informazioni su

Genova. Non si è trattato di un malore e sul suo corpo non sono presenti lesioni che facciano pensare ad una morte violenta: la suora ritrovata lunedì scorso nelle acque davanti a Quinto, nel levante genovese, è annegata.

La donna, sul cui corpo è stata effettuata l’autopsia dal medico legale Marco Canepa, aveva 67 anni e risiedeva nel vicentino ed era a Genova da alcuni giorni per un ritiro spirituale. Allontanatasi domenica sera per una passeggiata, non aveva più dato notizie di sé.

Suor Annarita, questo il nome della religiosa, era quindi viva quando é finita in mare. Nessun malore, quindi, come nessun segno di lesioni o di particolari patologie. Al vaglio degli inquirenti rimangono quindi le ipotesi di un tragico incidente o di suicidio.