San Michele Arcangelo, la Polizia celebra il suo patrono, visite alla caserma e dimostrazioni tra le iniziative - Genova 24

San Michele Arcangelo, la Polizia celebra il suo patrono, visite alla caserma e dimostrazioni tra le iniziative

polizia - blindato

Genova. La Questura di Genova ha scelto la chiesa di Santa Maria della Cella e San Martino, storico centro del culto religioso di Sampierdarena, per celebrare domani, 29 settembre, la festività di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato.

La tradizionale funzione religiosa sarà celebrata alle 10.30 nella chiesa duecentesca, costruita come chiesa gentilizia della famiglia Doria, divenuta parrocchia alla fine del Settecento, dopo la caduta della Repubblica di Genova a seguito della venuta delle truppe Napoleoniche.

La Questura di Genova ha scelto questa sede di culto per celebrare San Michele Arcangelo al fine di far sentire ancor più la vicinanza della Polizia di Stato a tutti i cittadini di questa zona.

Il rito liturgico verrà celebrato alla presenza dal Vicario Generale e Vescovo Ausiliare Monsignor Luigi Palletti, con l’intervento di autorità civili e militari e la presenta del Dirigente Didattico e di una rappresentanza di insegnanti e di alunni del Circolo Didattico di Sampierdarena.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alla Santa Messa.

La ricorrenza di San Michele Arcangelo anche quest’anno sarà arricchita da un’iniziativa di forte comunicazione interna denominata “Family Day”, giunta alla sua ottava edizione.

Da tempo il Dipartimento della P.S. ha avvertito l’esigenza di incrementare la comunicazione interna, al fine di accrescere nel personale il senso di appartenenza e lo spirito di corpo e di avvicinare i famigliari al luogo ed agli ambienti dove lavora il congiunto. Pertanto, subito dopo la Santa Messa, sarà possibile far visitare ai familiari dei dipendenti i luoghi di lavoro.

In particolare presso la Caserma Ilardi di Sturla si realizzerà l’apertura delle strutture e degli uffici, dove sarà possibile, a partire dalle ore 11.30, visitare la Caserma, il Poligono di Tiro e assistere a dimostrazioni curate dai Reparti Speciali, quali Squadra Cinofili e Nucleo Artificieri, nonché partecipare ad un laboratorio allestito da personale del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica.

A partire dalle ore 12.30 i visitatori saranno invitati a pranzo presso la locale mensa.

Più informazioni