Revoca dell'arma di ordinanza a due agenti della municipale: interrogazione di Rixi (Lega) - Genova 24
Politica

Revoca dell’arma di ordinanza a due agenti della municipale: interrogazione di Rixi (Lega)

edoardo rixi

Genova. Sulla revoca dell’arma di ordinanza a due agenti della polizia municipale, ha presentato una interrogazione con risposta scritta il capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale, Edoardo Rixi.

“Visto che risulta che a due soli agenti di Polizia Municipale non svolgenti, al momento, funzioni relative al proprio profilo di appartenenza, è stata revocata l’assegnazione in via continuativa dell’arma di ordinanza e il conseguente obbligo di rinuncia, da parte degli stessi, della corresponsione dell’indennità/progetti ad essa collegati”, si legge.

“Visto che non si comprende se quest’azione rientri in un’effettiva azione di spending review, si interroga per chiedere quanti sono gli agenti di P.M. che attualmente svolgono funzioni differenti rispetto al profilo di appartenenza; a quanti è stata fatta proposta di rinuncia all’incentivo “arma”; a quanto è presumibile l’ammontare del risparmio per l’amministrazione Comunale se il fatto si limiterà ai soli due agenti e se lo si considera un’entrata così determinante per il bilancio; quale sia il Dirigente che ha deciso di attuare detta manovra”.