Pestaggio a Lorsica, lunedì l'incidente preliminare: tra i “giustizieri” di Cicagna anche un assessore - Genova 24
Cronaca

Pestaggio a Lorsica, lunedì l’incidente preliminare: tra i “giustizieri” di Cicagna anche un assessore

procura chiavari

Cicagna. Diventano sempre più chiari i retroscena del pestaggio avvenuto a Lorsica ai danni di Yassine Aabboudi, marocchino che i suoi aggressori ritenevano colpevole di furti nelle abitazioni di Cicagna.

Lunedì prossimo alle 11, nell’aula delle udienze preliminari di Chiavari, si svolgerà un incidente probatorio che vedrà per la prima volta dopo quella fatidica notte un faccia a faccia tra il marocchino e i suoi aggressori, ovvero Mauro Trucco, Ivo Nolentini, Paolo Suma e in ultimo anche Simone Casagrande, assessore comunale di Coreglia Ligure, genero di Trucco e anche lui imprenditore nell’ardesia.

Secondo quanto ricostruito, infatti, anche lui sarebbe stato presente durante il pestaggio. I primi tre sono agli arresti domiciliari, mentre l’assessore è stato denunciato a piede libero dai carabinieri.