Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Marassi, da domani al 5 ottobre detenuti al lavoro per la pulizia di corso De Stefanis

Genova. Da domani a venerdì 5 ottobre, detenuti del carcere di Marassi al lavoro per contribuire alla pulizia del quartiere. Gli interventi riguardano l’area sottostante il muro di cinta della casa circondariale di Marassi, lungo il tratto est di corso De Stefanis e quello nord di via Del Faggio, dove si svolgerà un intervento di pulizia approfondita e di risanamento igienico-sanitario, sia sul fronte della vegetazione che dei rifiuti abbandonati, sollecitato anche da segnalazioni di cittadini del quartiere.

Le operazioni saranno svolte da alcuni detenuti del carcere, con il supporto delle aziende comunali Aster e Amiu, sotto Il patrocinio del Municipio Bassa Valbisagno, in attuazione di uno specifico progetto di utilità sociale avviato dalla Civica Amministrazione, dallo stesso Municipio e dall’Amministrazione Penitenziaria.

Il progetto, al quale hanno lavorato l’assessore alle Manutenzioni Giovanni Crivello, il presidente del Municipio Bassa Valbisagno Massimo Ferrante e il direttore dell’Amministrazione Penitenziaria Salvatore Mazzeo, presenta due obiettivi: da un lato quello del risanamento ambientale dell’area, dall’altro quello di cogliere l’opportunità offerta a titolo di volontariato dai detenuti che si mettono a disposizione per scopi di utilità sociale, consentendo loro di restituire alla società una parte del danno cagionato a seguito dei reati commessi.