Lite a Sampierdarena per una porzione di marciapiede, prostituta picchiata a sangue: caccia al “protettore” - Genova 24
Cronaca

Lite a Sampierdarena per una porzione di marciapiede, prostituta picchiata a sangue: caccia al “protettore”

Prostituzione stradale

Sampierdarena. Stavano transitando in via di Francia, all’altezza del Matitone, quando l’attenzione degli operatori della volante è stata attirata da una giovane prostituta che si trovava accasciata a terra con escoriazioni visibili in varie parti del corpo.

La donna, una giovanissima romena di 19 anni, ha dichiarato agli agenti di essere stata percossa e minacciata da un uomo che si era avvicinato poco prima a bordo di un’auto con targa straniera, in compagnia di due donne, il quale sosteneva che la prostituta stava occupando una porzione di marciapiede di sua pertinenza e che pertanto avrebbe dovuto dargli parte del compenso derivante dall’attività svolta.

Alla risposta negativa della giovane, l’uomo le si è scagliato contro con violenza, facendola cadere a terra. Gli operatori hanno effettuato diversi passaggi nella zona alla ricerca della vettura segnalata, ma non hanno trovato il malvivente.