Istituto Brignole, Enzo Sorvino è il nuovo commissario: l'annuncio dell'assessore Rambaudi - Genova 24

Istituto Brignole, Enzo Sorvino è il nuovo commissario: l’annuncio dell’assessore Rambaudi

Genova. Sarà Enzo Sorvino il nuovo commissario dell’Istituto Brignole. E’ stato nominato questa mattina dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle politiche sociali, Lorena Rambaudi.

Enzo Sorvino ha avuto un incarico di un anno per mettere in atto le linee strategiche già discusse dalla Giunta e condivise con il Comune di Genova e Fedecommisseria, al fine di salvare assistenza e posti di lavoro dell’azienda pubblica Brignole. Genovese, 67 anni, laureato in Economia e Commercio, Sorvino ha ricoperto ruoli manageriali in aziende private e società pubbliche.

E’ amministratore unico della società “Progetto Santa Margherita srl” che gestisce alcune servizi comunali, membro del nucleo di controllo strategico e valutazione della Provincia di Genova, ha svolto mansioni di controllo sul personale come dirigente in società private italiane e ha operato come consulente aziendale

“La scelta condivisa del neo-commissario – ha spiegato l’assessore Rambaudi – è stata quella di un profilo tecnico-manageriale, con comprovata esperienza aziendale, considerata la complessità gestionale e la necessità di assolvere le competenze del cda dimissionario e del direttore generale che ha concluso il suo contratto. Questa scelta, che non vuole svalorizzare il lavoro compiuto dal consiglio a cui va il nostro ringraziamento, è stata determinata dalla necessità di accelerare tempi e procedure, rispetto all’ordinarietà del lavoro, per non aggravare ulteriormente la situazione di deficit economico-finanziario dell’azienda”.

“Al nuovo commissario – ha aggiunto l’assessore – spetterà il compito di risanare il Brignole, proseguendo nel piano di alienazione del patrimonio e esternalizzando i servizi con singole gare che garantiscono il mantenimento della mission statutaria dell’ASP.