Il Porto Antico come Dakar: sabato la prima festa dei genovesi venuti dal Senegal - Genova 24

Il Porto Antico come Dakar: sabato la prima festa dei genovesi venuti dal Senegal

porto antico expo

Genova. E’ tutto pronto e sabato prossimo si parte: si terrà al Porto Antico il primo festival della comunità senegalese a Genova.

Il via ai festeggiamenti é previsto per le 16 del pomeriggio e terminerà alle 24. Il programma sarà all’insegna del divertimento: danze, musica e lotta africana per far conoscere a tutti la comunità senegalese, una delle più importanti e radicate nel Nord Italia.

Non può mancare poi il momento dedicato alla solidarietà: é infatti prevista una raccolta fondi a favore delle popolazioni del Senegal colpite dalle recenti alluvioni. Il tutto con il patrocinio del Comune di Genova e della Regione Liguria.

“L’idea – spiegano gli organizzatori – é nata perché da due anni qui a Genova ospitiamo i nostri eroi sportivi
nazionali. Qui vengono ad allenarsi, rimangono due mesi e poi ritornano a casa. Così abbiamo pensato di fare conoscere a tutti quello il nostro sport nazionale, che in Senegal ha la stessa importanza e lo stesso seguito del calcio qui in
Italia”.

“Quella senegalese – ha spiegato il console generale della repubblica del Senegal a Genova, Virgilio Pompei – é una delle più antiche e radicate comunità straniere. In Liguria, al momento, sono presenti dai 3 mila ai 6 mila senegalesi. Ma il picco é stato raggiunto negli Anni ’80”.