Genova, la scuola Park Tennis-Paladonbosco diventa realtà - Genova 24
Sport

Genova, la scuola Park Tennis-Paladonbosco diventa realtà

Aon Challenger 2012 tennis

Genova. Si alza il sipario sulla nuova Scuola Tennis Park-Paladonbosco, presentata dal Park Tennis Club e dal centro sportivo Paladonbosco. Il prestigioso club di via Zara ha fatto da cornice all’incontro, durante il quale Mauro Iguera, Presidente del Park Tennis Club, e Luca Verardo, Direttore del Centro Sportivo Paladonbosco, hanno spiegato motivazioni e termini dell’accordo che intende promuovere il tennis giovanile genovese con rinnovata attenzione al ponente cittadino.

Il progetto nasce infatti dalla volontà di sostenere il movimento tennistico in diverse zone della città che da tempo, anche a causa di impianti inadeguati, non produce numeri e risultati, attraverso l’unione delle competenze, delle esperienze e delle strutture messe a disposizione dalle due eccellenze sportiva cittadine.

L’occasione è stata offerta dalle recenti collaborazioni attivate dal Paladonbosco a Rivarolo (con il Dopolavoro Ferroviario), a Sampierdarena (Via Cantore), e presso gli impianti comunali di Ceranesi (in via Parodi in località Piane), come anche nel quartiere di Staglieno, nel rinnovato campo di via Tortona.

Strutture per il cui rilancio ci si è voluti avvalere di una guida e un supporto tecnico di rilievo che, gestito in totale autonomia dal Park Tennis Club, sia capace di sviluppare un progetto teso a promuovere lo sport di base sia per i bambini sia per gli adulti, oltre che a far emergere le eccellenze da veicolare, quando opportuno, anche a livelli nazionali.

Quindi, livello tecnico e progetto agonistico garantito dal Park e strutture garantite, che metterà a disposizione anche tutto il materiale tecnico necessario e il personale per la gestione degli aspetti amministrativi e burocratici.