Quantcast
Cronaca

Genova, fa una lampada e si ustiona al viso: partono le indagini dei Nas

Genova. Di primo e secondo grado a viso e collo: queste le ustioni riportate da una donna di 28 anni dopo una lampada abbronzante, nel maggio scorso, in un centro estetico di Genova.

La donna ha poi presentato un esposto in Procura, dove e’ stato aperto un fascicolo contro ignoti per lesioni colpose. Dopo l’episodio la donna ando’ prima all’ospedale San Martino, poi da un chirurgo plastico. Sono in corso le indagini del Nas per verificare se all’origine ci possa essere un eventuale malfunzionamento della lampada.