Ex Ospedale Psichiatrico: progressi interessanti, continua il dialogo - Genova 24

Ex Ospedale Psichiatrico: progressi interessanti, continua il dialogo

ex ospedale quarto

Genova. Lunedi 1 ottobre, ore 21.00, il Consiglio del Municipio IX Levante discuterà una mozione relativa all’ex Ospedale Psichiatrico. Preso atto dei risultati incoraggianti già ottenuti attraverso il dialogo tra cittadini, Coordinamento per Quarto ed amministrazioni locali e regionali, quali l’annuncio della creazione della Casa della Salute a Levante e dello stop ai trasferimenti di malati e disabili ospitati e curati nella struttura, ed infine la convocazione di un tavolo tecnico a cui parteciperanno i principali attori coinvolti.

Il Municipio IX Levante accoglie con favore la prosecuzione della collaborazione ed invita il Sindaco e la Giunta Comunale a farsi interpreti delle seguenti proposte: che la Regione assuma le delibere necessarie alla realizzazione degli intenti espressi circa il mantenimento dei pazienti psichiatrici, Alzheimer e disabili nell’attuale struttura e circa la creazione della nuova Casa della Salute del Levante ad invitare la Regione a chiedere ad ARTE la sospensione della procedura di vendita di cui alle delibere Regione Liguria-ASL3 Genovese n. 1429/11 e n. 1265/11 ed a collaborare con il Comune nella ricerca di risorse alternative, incluse la valutazione delle eventuali possibilità di dislocazione nell’area dell’ex OP di funzioni pubbliche municipali, comunali, provinciali e regionali non solo in ambito sanitario e l’eventuale apertura ad attività formative e di ricerca, ad attività artistiche, culturali ed economiche legate allo sviluppo dell’economia etica e solidale;
a definire nel quadro del tavolo tecnico le modalità di tutela del verde pubblico e del patrimonio architettonico, anche in relazione al P.U.C., nonché ad esaminare l’evoluzione generale della mobilità nella zona, alla luce dei progetti inerenti l’ex Ospedale Psichiatrico ed anche dello sviluppo delle attività dell’Ospedale Gaslini al fine di garantirne la sostenibilità ambientale.

Più informazioni