Da anni bocciato a scuola guida, ma lui guida lo stesso: denunciato genovese - Genova 24
Cronaca

Da anni bocciato a scuola guida, ma lui guida lo stesso: denunciato genovese

polizia stradale

Genova. Dall’età di 18 anni tenta e ritenta di prendere la patente, ma da quasi vent’anni non riesce a ottenere l’idoneità al quiz a crocette su codice, regolamento e segnali stradali.

L’uomo, un quarantenne disoccupato, stufo di tentare il test inutilmente, si è fatto comprare dalla madre anziana, con cui vive nel quartiere di san Fruttuoso, un potente scooter con cui ha girato indisturbato fino a sabato sera, quando è stato notato da una pattuglia della stradale mentre effettuava una manovra d’inversione di marcia su un rettilineo con doppia striscia continua.

La polizia gli ha subito intimato l’alt, ma l’uomo è fuggito per le vie di Sampierdarena.

Sentendosi braccato, il fuggitivo ha abbandonato lo scooter e si è nascosto all’ombra di un cassonetto dove è stato scovato poco dopo dai poliziotti.

L’uomo è stato denunciato per guida senza patente e il mezzo gli veniva sequestrato. Tutte le infrazioni commesse prima e durante la fuga (mancanza di assicurazione, inversione di marcia, velocità pericolosa, cambio di corsia non segnalato, contromano, luci spente) gli sono state contestate immediatamente ma per sapere la cifra da pagare dovrà attendere la decisione del Prefetto.

In caso di fuga, infatti, tutti gli importi di tutte le infrazioni commesse vengono come minimo raddoppiate, come recita Codice della Strada, al comma 3 dell’articolo 202.