Città metropolitana, Conti (Fds): "Serve dibattito, c'è troppa confusione - Genova 24
Politica

Città metropolitana, Conti (Fds): “Serve dibattito, c’è troppa confusione

giacomo conti

Genova. L’ufficio di presidenza del Consiglio Regionale ha deciso che con la ripresa dei lavori partiranno anche le Commissioni che presenteranno la proposta di riordino delle province al governo. Secondo Giacomo Conti e’ necessario fare chiarezza sulla riforma, perche’ “sul nuovo assetto ligure c’è ancora troppa confusione”.

“Non sappiamo ancora come verranno redistribuite le funzioni delle attuali province, n‚, visti i tagli del governo, quanti fondi avranno a disposizione i nuovi enti per assolvere i propri compiti – ha dichiarato in una nota -. Di conseguenza c’è grande incertezza anche sul futuro dei lavoratori e delle lavoratrici provinciali e sul loro reimpiego”.

Secondo Conti, “si prospettano gravi problemi di rappresentanza nell’elezione del nuovo sindaco metropolitano e del Consiglio. Se le cose non cambieranno verranno di fatto nominati fra i sindaci e i consiglieri dei Comuni coinvolti, limitando il potere di scelta e di controllo dei cittadini. Per questo è più urgente aprire un dibattito che si concentri sugli effetti, i rischi e l’efficacia che questa riforma avrà per i cittadini, piuttosto che discutere se il Tigullio debba o meno unirsi a La Spezia in una Provincia del Levante”.