Quantcast
Sport

Ciclismo, domenica grande appuntamento con la 54 esima edizione della “classicissima” Milano-Rapallo

Rapallo. Domenica torna la 54^ edizione della Milano – Rapallo, corsa ciclistica internazionale Under 23 ed Elite, in lizza 190 corridori. E’ la “classica” del ciclismo giovanile sulle cui strade si sono formate generazioni di campioni, da Carrea a Zamboni, da Moser a Bertoglio, da Baronchelli e Santimaria a Furlan, fino ai più recenti Callegarin e Cattaneo.

Il percorso è di 206 km che dal 2010 prende il via da Gaggiano, comune alle porte di Milano, snodandosi tra le province di Pavia, Alessandria e Genova. Una gara che da sempre ha richiamato l’interesse di formazioni italiane e straniere proprio per l’unicità della sua planimetria. Dalla pianura, con i suoi traguardi volanti di Binasco, Casteggio e Serravalle Scrivia, si passa alle colline di Busalla, Montoggio per arrivare al Passo della Scoffera e relativo Gran Premio della Montagna, per poi scendere in picchiata verso il traguardo volante di Chiavari. Superati i Gran Premi della Montagna della Salita delle Grazie e della Salita del Castellaro a Zoagli, ecco la discesa finale verso il traguardo su Lungomare Vittorio Veneto di Rapallo.

Da anni, sono stati istituiti il Memorial Giulio – Gigi Garbarini e Pietro Macchiavello e il Memorial Aldo ed Emilio De Martino, a dimostrazione che la Società Geo Davidson non dimentica tutte quelle persone che hanno contribuito alla sua storia e alle sue vittorie.La premiazione è prevista alle 17.30 presso l’Hotel Riviera.

Inevitabili alcune variazioni temporanee alla circolazione veicolare:
– Area parcheggio a pagamento (Lungomare Vittorio Veneto, rotonda Marconi, tratto interno Via Diaz) e parcheggi adiacenti monumento ai Caduti di P.zza IV Novembre (zona disco, invalidi e motocicli): chiusura al transito veicolare e divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 08.00 alle ore 19.00
– Lungomare Vittorio Veneto e parcheggi adiacenza edicola di Piazza IV Novembre: divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 10.00 alle ore 19.00
– Via Gramsci, restante P.zza IV Novembre (lato alberghi) e tratto Via Diaz (da Via Gramsci a C.so Matteotti): divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 12.00 alle ore 19.00
– Lungomare Vittorio Veneto, P.zza IV Novembre, Via Gramsci, Via Giustiniani e secondo tratto Via Diaz: chiusura al transito veicolare dalle ore 12.00 alle ore 18.00
– P.zza Pastene, chiusura SP1 Aurelia in direzione Chiavari-La Spezia, dalle ore 16.00 sino a fine corsa ciclistica (arrivo previsto fra le ore 16.20 e le ore 16.45).