Quantcast

Asl 4 Chiavarese, la scure dei tagli: 41 posti letto in meno e il primo intervento di Rapallo attivo solo di giorno

Chiavari. Anche la Asl 4 risente degli effetti della spending review e non poteva essere altrimenti. Lo ha comunicato oggi il direttore generale, Paolo Cavagnaro, durante un’apposita conferenza stampa.

Una situazione difficile, visto che le manovre sono rivolte ad ottenere un’ulteriore contrazione della spesa pari a circa 865 mila euro.

Per penalizzare il meno possibile la popolazione, la maggior parte dei tagli verrà effettuata sulla farmaceutica, mentre in merito ai servizi ai cittadini è previsto entro il giugno del 2013 un taglio complessivo di 41 posti letto tra acuti, ricovero ordinario, day hospital e day surgery ripartiti tra i tre poli ospedalieri del Tigullio.

Tutte le attività di guardia medica, invece, sono già state spostate in edifici già di proprietà della Asl e tutte le chiamate alla guardia medica vanno alla centrale operativa del 118, ma è ormai ufficiale che da lunedì prossimo il punto di primo intervento dell’ospedale di Rapallo sarà funzionante solo di giorno, dalle 8 alle 20, e non più nelle ore notturne.