Anci Liguria, Pierluigi Vinai riconfermato segretario: "Bene il tandem con Doria, ora subito al lavoro" - Genova 24
Politica

Anci Liguria, Pierluigi Vinai riconfermato segretario: “Bene il tandem con Doria, ora subito al lavoro”

pierluigi vinai

Genova. Una rielezione importante per Pierluigi Vinai, riconfermato per acclamazione a segretario di Anci Liguria per il prossimo quinquennio. Dopo cinque anni di lavoro a fianco di Marta Vincenzi, Vinai lavorerà ora in tandem con Marco Doria, suo avversario politico nella campagna elettorale di pochi mesi fa per l’elezione del sindaco Genova.

“Sono molto contento – ha commentato – oggi abbiamo avuto una partecipazione massiccia a quest’assemblea congressuale, il dato più alto della storia e questo vuol dire qualche cosa anche perchè in termini percentuali anche a livello nazionale non si era mai raggiunta una percentuale di partecipazione così elevata. Significa che i Comuni e gli amministratori della Liguria hanno apprezzato il lavoro svolto in questi anni e siccome dovranno apprezzarli anche negli anni avvenire, perchè gli impegni sono gravosi e tanti, noi ci mettiamo immediatamente al lavoro”.

C’è molto da fare, riconosce il neorieletto segretario, “e in confronto a quello che avremo da fare, quello che è stato fatto sembra nulla” dice.

Contento anche dell’elezione del nuovo presidente Marco Doria e dei 46 componenti del consiglio direttivo, Vinai anticipa il lavoro delle prossime settimane.

“Dovremo svolgere l’assemblea di Anci Giovane, di Federsanità, dei piccoli Comuni e della Conferenza dei Consigli comunali, quindi la stagione congressuale non si conclude oggi, ci saranno altri interventi per arrivare a un plenium degli organi degli Anci – spiega Vinai – lo spirito che ci anima è quello di servizio nei confronti delle amministrazioni comunali e quindi dei cittadini, con tante passioni cerchiamo di dare delle risposte ai problemi del territorio”.

La prima battaglia dell’Anci sarà già lunedì pomeriggio con il Consiglio delle autonomie locali che dovrà esprimersi in via definitiva sul riordino delle Province e sulla Città metropolitana.

“Ma domani saremo a Rossiglione per l’Expo della Vallestura in cui Anci è presente – aggiunge Vinai – forse domenica riusciamo ad andare a messa e poi lunedì saremo pronti per il Consiglio delle Autonomie locali”.