Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ultimi giorni d’estate, poi arriva Poppea: da venerdì piogge e fresco previsioni

Ultimi giorni d’estate grazie a una breve fiammata africana che promette 35°C al Centrosud, punte di 36°C in Sardegna e in Sicilia, e ancora 33-34 sull’Emilia. Cieli sereni e limpidi con bassa umidità, con tendenza a un caldo più afoso tra mercoledi e giovedi.

Negli ultimi giorni di agosto ci sarà però un cambiamento più importante perché giungerà il vortice ‘Poppea’: già giovedì pomeriggio una prima perturbazione raggiungerà il Nord con temporali specie sulle Alpi, al nordovest e anche in Liguria, che si porteranno sul resto del Nord e sulla Toscana. Venerdi piogge e temporali diffusi interesseranno tutto il Centronord: ancora una volta rimane alta l’allerta per fenomeni intensi e con grandine dapprima sulla Liguria, Lombardia, sull’Emilia, poi sulla Toscana nella tarda mattinata di venerdì, sull’Umbria e sul Triveneto, dove pioverà fino a sera.

E’ atteso un temporale anche a Roma. Al sud farà ancora caldo, ma l’aria fresca nord-atlantica raggiungerà dalla notte la Campania e punterà verso il sud e Sicilia. Antonio Sanò, direttore del portale www.ILMeteo.it spiega che nel primo weekend di settembre Poppea rimarrà sull’Italia, e aria fresca dal mare del Nord scenderà verso le nostre regioni con un calo delle temperature fino a 6-10°C in meno dei giorni precedenti specie al Nord, regioni adriatiche e sud peninsulare dove sono attese delle piogge e dei temporali seguiti da schiarite temporanee. Anche Roma e Napoli per la prima volta dopo quasi tre mesi scenderanno sotto i 30°C. La prossima settimana si preannuncia molto fresca e instabile almeno nella prima parte, con piogge frequenti perché Poppea rimarrà attiva sul Mediterraneo centro-occidentale.