Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Si rompe una gamba nel canyoning, salvata dal soccorso alpino

Più informazioni su

Genova. E certo si sentirà ripetere il mantra sulla pericolosità di certi sport, e la speranza è che la donna di 40 anni che si è rotta una gamba mentre stava praticando canyoning nel torrente Lerca sul monte Beigua, non perda la voglia di prosueguire nel suo hobby.

Sono stati poi gli specialisti del soccorso alpino di Genova e Savona a salvarla. L’allarme è stato dato dai compagni della donna. Il Sast ha allertato l’elicottero e con una complessa operazione di salvataggio la donna è stata trasferita all’ospedale genovese di San Martino.