Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Santa Margherita, massacrato di botte dal “branco” perché frequenta ragazza sbagliata

Santa Margherita. Un ragazzo di 17 anni è stato massacrato di botte a Santa Margherita perché frequentava una ragazza che piaceva al ‘branco’, poi è stato  abbandonato sulle alture di Rapallo. Ma il giovane è riuscito a chiamare i carabinieri e a far arrestare i quattro, tutti tra i 20 e i 22 anni d’età.

Il giovane è stato ricoverato in ospedale per un forte trauma cranico e facciale, ferite lacero contuse al volto e al tronco e la perforazione del timpano. I quattro, tutti residenti tra S.Margherita e Rapallo, sono accusati di sequestro di persona, violenza privata aggravata dai futili motivi e omissione di soccorso.