Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rugby, al via la stagione della Pro Recco: per gli Squali, obiettivo playoff in serie A1

Più informazioni su

Recco. La prima squadra, l’Under 23 e l’Under 20 della Pro Recco Rugby si sono ritrovate al Carlo Androne per cominciare gli allenamenti in vista della stagione 2012/2013. Gli Squali e tutti i giovani che possono aspirare ad entrare presto a far parte della rosa della prima squadra quindi, come sempre, si prepareranno insieme per creare un unico grande gruppo.

Come da tradizione, l’inizio della preparazione della Pro Recco Rugby è stato preceduto e aperto dai discorsi di rito, quest’anno del vicepresidente Raffaello Allegretti, del team manager Alberto Peri e del coach Claudio Ceppolino. I dirigenti hanno posto l’accento su quanto di buono fatto nella stagione scorsa e su una rosa rimasta quasi invariata, sia per la volontà di riconfermare il più possibile la squadra che ha così ben figurato nell’ultimo campionato che per la necessità di contenere i costi.

Come evidenziato sia da Allegretti che da Peri, il difficile momento economico che sta vivendo il nostro Paese ha avuto delle ripercussioni anche sulla nostra realtà sportiva, quindi nuovi inserimenti esclusivamente dal settore giovanile e la consapevolezza di avere davanti qualche salto mortale ma, al contempo, anche la tranquillità di poter contare su un gruppo già valido e su una struttura piccola ma sana e piena di passione su cui costruire anche questa nuova stagione ormai alle porte.

Il primo allenamento svolto al Carlo Androne è stato anche l’occasione per presentare ufficialmente Roberto Maggi, nuovo dirigente accompagnatore della prima squadra e Gian Luca Cartoni, diventato preparatore atletico della squadra anche sul campo. Lo staff della prima squadra è completato dalle conferme di Juan Manuel Lopez come responsabile del pack per quanto riguarda la touche e di Manuel Ferrari come supervisore per la mischia chiusa. Tommaso Besio, pur rimanendo nella rosa dei giocatori, rivestirà quest’anno anche il ruolo di allenatore dell’Under 23.

Da parte della dirigenza non sono mancati i più sinceri complimenti a coach Ceppolino per l’eccellente lavoro svolto alla sua prima stagione su una panchina di serie A e proprio coach Claudio ha poi fatto capire chiaramente quanta fiducia riponga nella sua squadra, affermando che i playoff sono l’obiettivo stagionale, dopo averli mancati per nove punti nel campionato scorso. Un gruppo formato quasi interamente da ragazzi liguri ed un’età media bassa compensata e supportata nei ruoli giusti da qualche “vecchia volpe”.

La prima parte della preparazione, esclusivamente atletica e fisica, durerà due settimane e si concluderà sabato 1 settembre con un allenamento in canoa tra Recco e Punta Chiappa seguito da una grigliata. Dal 4 settembre gli allenamenti assumeranno la cadenza e la tipologia che caratterizzeranno tutta la stagione agonistica ed i primi assaggi di gioco “vero” si avranno nelle amichevoli programmate a Recco contro CUS Genova e CUS Torino ed in un triangolare in Piemonte con Asti e Biella.

Il fischio d’inizio del campionato di serie A1 2012/2013 sarà domenica 7 ottobre sul campo romano della neopromossa Unione Rugby capitolina. La stagione della Pro Recco Rugby si apre dunque, come ogni anno, all’insegna dell’entusiasmo, della passione e del lavoro di squadra, in vista di una nuova annata di fatiche ma, ci si augura, anche di grandi soddisfazioni per tutti.