Quantcast
Cronaca

Riva Trigoso, fuochi d’artificio vicino alle navi militari: maxi multa per gruppo di ragazzi genovesi

riva trigoso

Riva Trigoso. Festeggiare capodanno in anticipo di qualche mese. Questo hanno pensato di fare alcuni ragazzi a Riva Trigoso, proprio vicino allo stabilimento Fincantieri.

La scena che si è presentata nelle scorse ore davanti agli occhi degli uomini della Capitaneria di porto sembrava tratta da un film. I ragazzi stazionavano sulla spiaggia della cittadina del Levante e, proprio a pochi metri, dal cantiere navale, stavano sparando fuochi artificiali.

Pericolosi di per sé, senza contare poi il fatto che nella zona si producono navi militari. La bravata è costata caro ai giovani, tutti genovesi, multati per uso di armi e accensione di fuochi non autorizzati.

Colti in flagrante, non hanno potuto far altro che scusarsi di fronte alle divise della Capitaneria, promettere di non ripetere mai più la bravata, per poi pagare la sanzione da 2.064 euro.