Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Raid vandalico nella sede genovese di Equitalia, vetri frantumati e scritte: “Usurai, assassini” foto

Più informazioni su

Genova. Dopo qualche mese di calma, ecco un nuovo raid alla sede genovese di Equitalia. Nella notte due dei vetri accanto alla porta d’accesso di via D’Annunzio sono stati frantumati, probabilmente con alcune sassate. Ignoti, approfittando del buio, hanno tentato di distruggere le vetrate antisfondamento, senza però riuscire a entrare nei locali dell’agenzia. I segni della devastazione sono ben visibili sulla facciata degli uffici.

Sulla porta di accesso, inoltre, campeggiano scritte molto forti: “Usurai, assassini”, “Ladri”. E poi anche “Aguzzini di m….”. Negli scorsi mesi sempre la sede di via D’Annunzio era stata oggetto di altri raid e falsi allarmi bomba.

Oggi l’ufficio è aperto regolarmente, ma i vetri rotti colpiscono i passanti. Qualcuno scatta foto, mentre altri osano un commento: “In fondo non hanno tutti i torti”.

Sull’accaduto sono in corso i rilievi da parte delle forze dell’ordine. Acquisiti anche le immagini del sistema di videosorveglianza, non solo dell’agenzia ma anche della Regione e di alcune banche presenti nella zona.